Contributo "Un centesimo per l'acqua"

23/03/2018 - 08:10

Un’importante partecipazione in progetti concreti per le popolazioni bisognose

Dal 2006 il Municipio di Mendrisio assegna ad Associazioni attive nel campo della messa a disposizione di acqua potabile alle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo un centesimo per metro cubo di acqua consumato durante l’anno dalla propria cittadinanza, fino ad un importo massimo di CHF 20'000.--.

Quest’anno, su proposta del Capo Dicastero delle Aziende Industriali Mendrisio (AIM) Marco Romano, il Municipio ha deciso di assegnare il “centesimo per l’acqua” a tre enti della regione attivi in Cambogia, Mozambico e Madagascar. Con la presente si intende informare i media e la cittadinanza sui destinatari dei contributi 2017.

Associazione Missione Possibile Svizzera di Gravesano per la costruzione di sei pozzi d’acqua nella provincia di Takeo in Cambogia. Il progetto ha come obiettivo l’accesso all’acqua potabile per la popolazione locale.
Per informazioni generali si veda missionepossibile.ch.

Helvetas di Balerna per un progetto in Mozambico che ha come obiettivo il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione locale grazie ad un accesso sicuro all’acqua e una maggiore disponibilità di servizi igienici.
Per informazioni generali si veda helvetas.ch.

Sacrificio quaresimale di Lugano per un progetto che ha come obiettivo l’accesso all’acqua potabile per gli abitanti di zone rurali nel sud del Madagascar.
Per informazioni generali si veda sacrificioquaresimale.ch.

L’importo totale devoluto dalla Città di Mendrisio è stato quindi pari a CHF 20’000.-- ed è stato finanziato in egual misura dall’Amministrazione comunale e dalle AIM.

Il Dicastero AIM si rallegra di poter sostenere questi progetti e auspica che questo impegno serva anche a sensibilizzare la cittadinanza sul ruolo fondamentale dell’acqua nella vita quotidiana. L’acqua è vita! La Svizzera e le sue Alpi ne sono un’incredibile fonte e riserva, altrove la carenza crea povertà e morte. Questi progetti sono tanto utili quanto fondamentali per garantire «l’oro blu» dove ve ne è assoluta necessità.